SCATAGLINI MARCO

Nasce a Roma il 20 febbraio del 1964. Nei primi anni '90 ini­zia a collaborare con l'agenzia Panda Photo di Roma, poi con la rivista «Plein Air», in seguito con diverse altre riviste. In tempi più recenti, i suoi reportages (circa 200) sono pubblicati da «I Viaggi di Repubblica», «Gente Viaggi», «Vie del Gusto», «Qui Touring», e altre. Le sue fotografie sono distribuite dall'a­genzia Marka di Milano e dall'a­genzia anglo-spagnola Arcangel Images. Collabora con l'agen­zia britannica Alamy.

Le sue fotografie sono state utilizzate per illustrare libri, in particolare quelli editi dalla Iter di Subiaco. Ha realizzato cartoline su Roma, il Lazio, l’Abruzzo e altre zone del centro Italia e pubblicato diversi calendari. Ha lavorato per musei e istituzioni pubbliche: le sue foto arricchiscono il Museo di Pietra di Ausonia (Frosinone) e ha contributo alla creazione degli archivi fotografici dell’APT di Roma, dell’Ente RomaNatura, del Comune di Castelsardo (Sassari), del Comune di Osimo (Ancona), dell’APT di Siena, dell’APT di Rieti, dell’Ente Parco di Vejo.

Ha scritto una guida sul Tevere Il Viaggio del Tevere, una sulla campagna romana Tutt’Intorno Roma, una sul Lazio meridionale Nella Terra di Saturno e due sulla Tuscia Terre e Castelli e Dal Mignone alla Fiora e ha all'attivo un li­bro fotografico su Roma per Geo Mondadori.

Si dedica attualmente a progetti creativi legati alla fotografia, il più delle volte con la realizzazione di mostre fine art o libri fotografici, oltre che alla scrittura di saggi, guide e manuali sulla fotografia.

www.marcoscataglini.it