Benvenuto nel sito di emuse!
@emusebooks

Corpi migranti

5,0050,00

Max Hirzel

“Nel deserto vidi una tomba, era di una ragazza di Douala, e mi chiesi se suo papà e sua mamma, i suoi fratelli e sorelle sapevano che la loro bimba è là”.
Corpi migranti nasce così, dalle parole di un giovane camerunese.

Era il 2015 quando l’autore cominciò a documentare i sistemi di gestione dei corpi dei migranti deceduti nel tentativo di raggiungere l’Italia. Partendo dai cimiteri siciliani, per capire dove e come questi corpi sono sepolti, a quanti è stato dato un nome o cosa c’è in mancanza, il lungo percorso di indagine sarebbe terminato, alcuni anni dopo, in un villaggio del Saloum, in Senegal.
I frammenti di cui si compone ci mettono di fronte, senza scampo, alla morte di giovani migranti, alla gestione dei loro corpi e a un lutto spesso impossibile.
Alla percezione collettiva di fatalità ineluttabile e tragedia inevitabile, questo lavoro oppone una visione scarna di ciò che ruota attorno a questi corpi per rivelare la realtà per ciò che è: quella che l’autore definisce “anomalia”, un’aberrazione che non dovremmo permettere né accettare.

Nelle parole di Federico Faloppa: “Corpi migranti ci aiuta a non consumare l’anomalia. Ci chiede di rompere il racconto e le sue geometrie – dell’accoglienza, dei respingimenti, dei resti allineati dalla medicina forense, degli oggetti e delle tracce, della anonima regolarità di bare di zinco e pietre tombali – perché nulla di ciò che stiamo vedendo è commensurabile, duplicabile, incasellabile.”

Se l’immigrazione è sempre più un “oggetto politico” che divide in pareri e fazioni contrapposte, il linguaggio “nudo” di queste immagini ci conduce, al di là del rumore abituale, alla responsabilità di essere umani.

Il volume sarà disponibile a partire dal 20 giugno.
Prenota ora la tua copia dell’edizione in italiano o inglese al prezzo scontato di prevendita a 27 euro.
È, inoltre, possibile sostenere con una donazione l’operato dell’ONG Mediterranea Saving Humans, scegliendo l’opzione dal menù a tendina.

 

Svuota
COD: 978883200739-1 Categorie: , Tag: , , , , ID libro: 2928

Descrizione

Questo volume contiene 84 fotografie a colori accompagnate da documenti, testi e riflessioni di Max Hirzel, Dagmawi Yimer, Grazia Dell’Oro, Federico Faloppa, Pietro Del Soldà.

Con l’adesione di: 
Archivio delle Memorie Migranti, Associazione Anni in fuga, Associazione Carta di Roma, Associazione Les Cultures Onlus, Associazione Thomas Sankara, Borderline Sicilia Onlus, Caritas Italiana, CFFC, Green Whale, Il mondo nella città associazione Onlus, HRYO – Human Rights Youth Organization, Maghweb, Musée Mémoire de la mer de Zarzis, Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Torino, Rete nazionale per il contrasto ai discorsi e ai fenomeni d’odio, SIMM – Società Italiana di Medicina delle Migrazioni, StatoBrado, University of Reading.

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 24.2 × 16.4 cm
Formato

copertina rigida, rilegato filorefe

Pagine

168

Fotografie

Max Hirzel

Testi

Dagmawi Yimer, Max Hirzel, Grazia Dell'Oro, Federico Faloppa, Pietro Del Soldà

ISBN

9788832007398 (versione italiana)
9788832007442 (English version)

Data di pubblicazione

20 giugno 2021

Lingua

Italiano e inglese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corpi migranti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *