Benvenuto nel sito di emuse!
@emusebooks

Gabriele Cecconi

Gabriele Cecconi è nato nel 1985 a Foligno e cresciuto a Perugia, Gabriele Cecconi si avvicina alla fotografia dopo aver conseguito una laurea in Giurisprudenza e aver ricevuto in regalo per l’occasione una macchina fotografica. È durante il suo primo vero viaggio “on the road” lungo le strade della California che l’incontro col mezzo fotografico cambia la sua vita e decide, da quel momento, di dedicarsi a tempo pieno allo studio della fotografia documentaria. Nel 2015 viene selezionato per una residenza con Alex Webb, organizzata da Camera Torino e Magnum Photos. Nel 2017 arrivano le prime pubblicazioni, mentre nel 2019 il lavoro The Wretched and the Earth, un reportage sulle conseguenze ambientali della migrazione dei Rohingya nel sud del Bangladesh, vince riconoscimenti in tutto il mondo tra cui il Premio Voglino, il POY, Pictures of the Year International, The Andrei Stenin International Press Photo Contest e l’Yves Rocher Photography Award. Nel biennio 2019-2020 lavora a un progetto in Kuwait sulla relazione tra psiche e ambiente, continuando a occuparsi di tematiche legate, sotto diversi punti di vista, al rapporto tra essere umano e ambiente. Il lavoro viene ampiamente pubblicato da magazine e giornali internazionali tra cui National Geographic, Courrier International, GEO e Newsweek, ed esposto in festival e gallerie in tutto il mondo. Parallelamente, svolge attività di insegnamento in corsi e workshop ed è impegnato in una ricerca sul rapporto tra immagine, cultura e potere e sugli aspetti pedagogici e spirituali delle arti visive.

www.gabrielececconi.org

VEDI I SUOI LIBRI

Conosci i nostri

autori?